10 cose che non sapevi sugli USA

Bandiera USA

Cambiamo un po’ genere di post del blog e ci spostiamo nelle curiosità sugli Stati Uniti d’America: sei sicuro di sapere proprio tutto sugli USA?

Abbiamo raccolto 10 curiosità che in molti non sanno sugli USA, vediamo quante ne conoscevi già 😀

  1. I prezzi esposti nei negozi non sono quelli che paghi: nel 90% dei casi infatti i prezzi non tengono conto delle tasse che vengono applicate solo quando si paga alla cassa.
  2. I cittadini degli Stati Uniti non hanno una Carta di Identità: il documento di identificazione più utilizzato è la Patente di guida che però cambia di stato in stato.
  3. Negli USA non esiste la portabilità dei numeri di telefono: è per questo che un numro di telefono nasce e muore con lo stesso gestore telefonico. Fate attenzione quando lo scegliete, se no vi toccherà cambiare numero 😀
  4. In molti stati è proibito portare in giro bottiglie di alcool “visibili”: è il motivo per cui in molti film si vedono persone portare a casa bottiglie tenute in buste di carta che le ricoprono.
  5. In molti stati è permessa per le auto la svolta a destra anche a semaforo rosso (a meno di indicazioni contrarie): la pratica è chiamata right on red e prevederebbe che l’auto si arresti, l’autista verifichi che la svolta sia sicura e solo allora si proceda. Nella realtà però questa è una delle regole più abusate e molti autisti nemmeno si fermano all’incrocio.
  6. Nessuna legge federale vieta il possesso di lanciafiamme negli Usa. E 40 stati su 50 non hanno alcuna restrizione in proposito, anche se alcuni regolano il possesso del liquido infiammabile che serve per alimentarli.
  7. Negli USA esistono due tecnologie di trasmissione per la rete cellulare: GSM e CDMA. La prima è lo standard usato in tutta l’Unione Europea; attenzione quindi a scegliere un gestore telefonico che supporti la tecnologia del vostro telefono (GSM se avete comprato il telefono in UE) e viceversa se lo comprate negli USA assicuratevi che supporti la tecnologia di trasmissione europea.Spine della corrente negli USA
  8. Il voltaggio delle prese della corrente è diverso ed è di 110V (in Italia è il doppio, 220V): mentre la maggior parte degli apparecchi dotati di trasformatore sono compatibili (cioè supportano entrambi i voltaggi), gli apparecchi senza (come ad esempio piastre, rasoi e phon) non funzionano.
  9. I Kinder Sorpresa sono proibiti negli USA a causa di una legge che impedisce di introdurre materiale non commestibile all’interno di generi alimentari. Per contro…
  10. …gli alimenti negli USA hanno pochissime regolamentazioni: gli OGM e l’utilizzo massimo di ormoni per la crescita all’interno della carne sono consentiti (anche il sito Cancer.org rivela che gli allevatori negli Usa lo utilizzano per incrementare la produzione di latte delle mucche, nonostante secondo molti studi sia cancerogeno) senza bisogno di riportarlo sulle confezioni. Non è prevista per legge nemmeno la tracciabilità dei prodotti né l’indicazione dello stabilimento dove vengono prodotti.

Cosa ne pensate? Conoscevate già queste cose? O ne aggiungereste qualcuna?

Fateci sapere nei commenti 😀

Un pensiero su “10 cose che non sapevi sugli USA

  1. Sì inizia a guidare a 16 anni
    Si può bere alcool a 21 anni
    Tutti i pub chiudono alle 2
    Non ci sono posti aperti 24/7
    I luoghi di intrattenimento chiudono verso le 10.00-10.30 (anche i ristoranti)
    Ai concerti non si può portare nulla se non una piccola borsa (non c’è il deposito bagagli)
    Non hanno controlli prima di entrare in banca
    Nelle gradi città per entrare nei musei devi passare un sacco di controlli di sicurezza
    L’illuminazione nelle strade è un lusso
    Molte strade sono gratuite (non bisogna pagare il pedaggio)
    Tutti possono avere armi a casa senza problemi
    Ci sono drive through per tutto. Cibo, banca, posta…

Lascia un commento o una domanda: